Le Sony Alpha accendono l’estate

di Francesca Spanò Commenta

 

Si chiamano Sony a35 & NEX C3 le due nuove fotocamere della serie Alpha che fanno il loro ingresso nel mercato in modo trionfale e proprio nel periodo estivo delle macchine fotografiche dalle buone caratteristiche sono indicatissime per sostituire la propria attrezzatura fotografica. Mai come adesso, infatti, è più facile avere necessità o semplicemente desiderio di immortalare dei momenti importanti e non si può rischiare di non possedere il meglio visto sugli scaffali dei negozi specializzati per questa bella stagione del 2011.

Sono entrambe dotate di una peculiarità: la funzionalità HDR per ottenere foto suggestive anche se non si ha una esperienza decennale nel settore. Del resto è una tendenza che si fa sempre più strada quella di produrre fotocamere semplici da usare che facciano sentire dei fotografi anche coloro che proprio non lo sono e che comunque siano in grado di correggere eventuali difetti di scatto. In pratica, l’unica fatica per chi ha deciso di riprendere un soggetto o un paesaggio, è di inquadrare e scattare.

 

Le digicamere a marchio Alpha, in particolare sono dotate di ottimo zoom e possibilità di sfruttare automatismi e comandi manuali. Sony, tra l’altro, è un altro brand che dopo il terremoto in Giappone ha avuto una serie di problemi e ha rallentato la sua produzione, quindi adesso è proprio il momento di rifarsi con un successo annunciato. Volgendo lo sguardo al mondo Sony poi, non possiamo non notare la NEX C3 al costo di  600 dollari e costituisce il vero punto di incontro tra le Micro-Quattro-Terzi e le APS-C. Il corpo è compatto e leggero e si trasporta con facilità. Ancora, tra le peculiarità, la possibilità di contare su un sensore da 16 megapixel con videorecording 720p HD, ISO da 200 a 12800, 25 punti di autofocus e LCD da 921 punti. Per finire, Sony a35 DSLR garantisce un sensore da 16 megapixel CMOS ed è in grado di registrare video a risoluzione Full HD. Vanta ISO da 100 a 12800 pixel, crea panorami con effetto 3D e può scattare foto a 7 fotogrammi al secondo per circa 700 dollari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>