Sony: a marzo le prime fotocamere con modalità Dual Rec

di Francesca Spanò Commenta

Bisognerà attendere soltanto fino a marzo per poter provare ed, eventualmente acquistare, le nuove fotocamere Sony con modalità Dual Rec e con la possibilità di ottenere scatti simili a quelli di una macchina professionale. I tre nuovi modelli Cyber-shot in arrivo, infatti, avranno un sensore CMOS Exmor R™ da 16,2 megapixel, e sarà possibile ottenere dei perfetti scatti in 3D, oltre che video Full HD.

La prima è la DSC-TX10, che si potrà scegliere nei colori silver, nero, blu e rosa. C’è, poi, la DSC-HX7V, disponibile solo in nero, e la DSC-WX7, in silver nero e blu. Alla vigilia della loro uscita sul mercato vantano già un primato: sono le prime fotocamere digitali al mondo a offrire la modalità 3D Still Image™ per la realizzazione di scatti in 3D con un solo obiettivo e imager. Non manca, la funzione ‘Dual Rec’ per realizzare scatti anche durante la registrazione video, senza doverla interrompere.


Parte così l’era dei  contenuti personali a tre dimensioni,  che si possono poi rivedere sul televisore 3D di un impianto home theater per un risultato eccellente. Per catturare le immagini tridimensionali, ci si può affidare alla tecnologia 3D Sweep Panorama™ o alla nuova modalità 3D Still Image, che permette di provare due scatti consecutivi con differenti posizioni di messa a fuoco, per calcolare le profondità, creando immagini per l’occhio destro e l’occhio sinistro così da ottenere il classico effetto tridimensionale. Alla fine, le istantanee si possono guardare in 2D oppure in 3D sui televisori compatibili. Con 3D Sweep Panorama™ si scattano foto panoramiche premendo un pulsante e lasciando muovere la fotocamera in orizzontale o verticale. Ancora, con Sweep Multi Angle™ si può dare vita ad un effetto tridimensionale simulato. In pratica, grazie all’innovativa tecnologia, vengono catturate 15 frame da diverse angolazioni, assemblate dalla macchina stessa e riprodotte in stile tridimensionale sul display.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>