Canon EOS 7DSV, in versione speciale

di Francesca Spanò Commenta

La Canon in questo periodo di fine estate è lanciatissima e, quotidianamente, annuncia l’arrivo prossimo di nuove reflex, di qualche simpatico gadget come l’obiettivo in scala che diventa una tazzina da caffè e, adesso, anche di una versione riveduta e corretta della 7D. L’edizione speciale, per così dire, è interamente pensata soprattutto per i fotografi che lavorano in studio con tale tipo di supporto o che, comunque, realizzano delle immagini quasi sempre in interni e hanno bisogno di un prodotto di qualità che assicuri una perfetta resa. A confermare il l prossimo arrivo della macchina è la sezione Usa del brand che presenta, quindi, la EOS 7DSV Studio Version che rispetto al modello standard si differenzia per la presenza di una serie di particolari funzioni.


Per gli esperti del settore, quindi, non mancano quattro livelli per il blocco dei controlli della reflex, nel caso in cui ad esempio ci si trovi a workshop e la fotocamera sia alla portata di tutti per una prova. In questo modo, quindi, colui che viene segnato come amministratore può impedire agli altri che venga effettuata qualunque modifica principale senza il suo permesso, evitando così che possano essere sfalsati i giusti settaggi.

Interessante è, poi, la funzione “Canon Barcode Solution”, con la quale il fotografo può immettere o modificare informazioni nei dati EXIF di ciascuna immagine. In più, a livello prettamente tecnico, nel kit di questa macchina si trova una versione modificata del firmware per il Canon WFT-E5A che permette l’utilizzo insieme a un lettore di codici a barre con trasmissione dei dati wireless. Ancora, i WFT-E5A già presenti possono essere cambiati dall’assistenza Canon per funzionare con la nuova reflex. Al momento le prime vendite avvengono soltanto su ordinazione per 1829,00 dollari iva inclusa e solo ed esclusivamente per il corpo macchina e a 2599,00 dollari per il kit macchina più WFT-E5A.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>