Pentax Optio W90, la fotocamera che resiste quasi a tutto

di Francesca Spanò Commenta

E’ arrivata l’era delle fotocamere praticamente indistruttibili ed, infatti, ogni casa produttrice fa a gara per realizzare marchingegni sempre più sofisticati, in grado di resistere a molte intemperie. E’ il caso, ad esempio, della nuova Pentax Optio 90, capace di funzionare in condizioni ambientali ed atmosferiche estreme e di continuare a scattare perfettamente, anche di fronte ad umidità e polvere. Lo si vede già dall’aspetto bombato, che è fatta per seguire gli sportivi che amano girare il mondo in modo avventuroso, senza temere l’aria aperta. Tra le peculiarità della macchina fotografica in questione, ci sono il cordino dotato di moschettone e la capacità di resistere fino a sei metri di profondità, per un periodo di tempo di non più di due ore. Per ottenere il massimo da questo gioiellino, non bisogna sistemarla in luoghi che superino i -10° e bisogna fare attenzione alle cadute da più di 1,2 metri, ma se non si raggiunge il metro di altezza, la fotocamera resterà praticamente intatta.

Interessanti pure le caratteristiche tecniche, dato che la W90 presenta un sensore da 12,1 megapixel e un obiettivo Pentax dotato di grandangolo, con escursione focale pari a 28-140 mm. Dettagli tutt’altro che superflui, perchè permettono di dedicarsi ad ampio raggio alla fotografia e di puntare su paesaggi, come sulle riprese ravvicinate con teleobiettivo.Come di moda nell’ultimo periodo, poi, si può avere in diverse colorazioni e, per non farsi mancare nulla, può eseguire pure riprese ad alta definizione, alla risoluzione di 1.280×720 pixel.

Del resto sia della Pentax W90 che della X90, l’azienda aveva già parlato nel corso del Photoshow 2010, l’evento fotografico che si è svolto il mese scorso a Roma. Si tratta di modelli, che tentano di conquistare nuove fette di mercato e dedicati soprattutto ai giovani che amano spostarsi senza badare troppo alle comodità. Funzionalità ed estetica insieme per ottenere risultati sempre più sofisticati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>