SeaLife Mini II, fotocamera subacquea di ultima generazione

di Francesca Spanò Commenta

Non è ancora tempo di mare, almeno in Italia, ma se non volete arrivare impreparati alla bella stagione o, meglio, se avete in programma un viaggio alla volta di mete tropicali e ben più calde, allora vi occorre una fotocamera che possa essere in grado di scattare belle immagini pure del mondo subacqueo. E’ fantastico, infatti, poter mostrare agli amici oltre che raccontare, le meraviglie di luoghi come la barriera corallina o dei pesci che a volte non ci accorgiamo di avere intorno mentre facciamo il bagno.Ecco che, a tal proposito, arriva una macchina fotografica in grado di essere impermeabile fino a 40 metri di profondità e che resiste alle rovinose cadute fino a 2 metri di altezza. Questa è la la Mini II, la fotocamera subacquea di tipo “rugged” della SeaLife.

All’interno del corpo macchina si trovano il sensore d’immagine CMOS da 9 megapixel, l’obiettivo con lunghezza focale da 7.9 millimetri, lo zoom digitale 3x, il display LCD a colori da 2.4 pollici, la memoria interna da 28 MB, lo slot per schede di memoria SD e SDHC, e l ’alloggiamento per le 2 batterie di tipo AAA necessarie all’alimentazione. Questo lascerebbe pensare che abbia un peso consistente ed, invece, la bilancia segna solo 286 grammi di peso.

Con la SeaLife Mini II si possono realizzare istantanee dalla risoluzione massima di 3472 x 2604 pixel, registrare video a 30 fotogrammi al secondo e con risoluzione fino a 640 x 480 pixel. Vanta anche il sistema di guida “Easy Setup” sul display, con il quale si ottengono immagini di qualità fuori e dentro l’acqua. In più, con la modalità “SPY”consente di catturare immagini continue ad intervalli di tempo stabiliti. Non si sa ancora quale sarà il prezzo di questo piccolo gioiellino della tecnologia di prossimo arrivo, ma i fans sono già in attesa. Ancora un pò di pazienza e a partire da marzo sarà presente in tutti i negozi di materiale fotografico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>