Fotocamere digitali, le più usate in vacanza

di Valentina Cervelli Commenta

Ci sarà pure un boom degli smartphone per ciò che concerne la fotografia, ma quando si tratta di fotografare le proprie vacanze, gli italiani sembrano essere rimasti fedeli alla fotocamera digitale. Con il beneplacito di tutti gli interlocutori del mercato, che vedono in questa abitudine una piccola speranza di sopravvivenza.

Inutile prendersi in giro, le abitudini cambiano ed un numero sempre più alto di persone sta utilizzando il proprio telefono cellulare per fare foto e girare clip: la qualità assicurata dagli stessi è molto alta, e l’HD è una realtà più che valida all’interno di questi dispositivi. Ma quando ci si trova in vacanza, è altrettanto palese che la fotocamera digitale per dimensioni e prestazioni rimane la scelta ideale e per diversi fattori. Una differenza sostanziale la fa la precisione di scatto. Pensate semplicemente a quando dovete fare una foto di gruppo, magari mentre vi trovate in spiaggia o lungo un percorso di campagna. E’ un fattore di maneggevolezza e manualità.

Le abitudini degli italiani sono state ad ogni modo “fotografate” da uno degli ultimi sondaggi dell’Istututo Piepoli, condotto in collaborazione con la comunità PhotoSpotLand,per l’appunto dedicata alla fotografia ed agli appassionati di viaggi. Prima cosa da notare è che difficilmente le persone si lasciano andare a scatti di ogni sorta in casa, il posto per elezione sembra essere proprio il periodo di villeggiatura, dove ogni particolare sembra essere degno di nota, soprattutto per gli uomini di età compresa tra i 18 ed i 44 anni.

Gli strumenti utilizzati sono nell’ordine la fotocamera digitale, sia nella sua tipologia compatta che reflex con una percentuale del 64%, lo smartphone (utilizzato dal 43% degli intervistati, N.d.R.) e il tablet a fare da fanalino di coda con il 5% delle preferenze. La analogica non è sparita del tutto, sebbene utilizzata nel 4% dei casi e dagli over 50. Ed anche questa è una buona cosa.

Photo Credit | Thinkstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>