Sony NEX-VG10:sensore “da reflex” e ottiche intercambiabili

di Francesca Spanò Commenta

In realtà, le voci di corridoio che in ambito fotografico non mancano mai si rincorrevano da tempo ed, infatti, si pensava da qualche mese che dovesse arrivare sul mercato una nuova videocamera Sony. In effetti, è stato proprio così con la NEX-VG10, che presenta un sensore “da reflex” e ottiche intercambiabili. Gli appassionati o semplicemente curiosi di tenere fra le mani un nuovo gioiellino della tecnologia, firmato da uno dei più grandi marchi al mondo legati al settore, potranno trovare al suo interno un sensore CMOS APS HD da 14 megapixel, un sensore in formato APS-C che, come confermano dalla casa, mostrerebbe una superficie 19,5 volte più grande delle medie dei sensori presenti negli altri corpi macchina. Quest’ultimo resta compatto, anche se il motivo che dovrebbe spingere un cliente a scegliere questo prodotto, riguarda soprattutto le ottiche intercambiabili.

Nella nuova NEX-VG10 si possono montare ottiche con attacco E, cioè quello delle compatte NEX o, se si usufruisce di un adattatore opzionale, anche ottiche con attacco A, quelle che utilizza la reflex Alpha di Sony. Nel kit, già in scatola, dovrebbe trovarsi incluso pure un obiettivo 18-200 mm F3.5-6.3. La novità di casa Sony arriverà tra gli scaffali dei negozi di fotografia a settembre ed avrà un costo di circa 2000 euro.

Non manca nella nuova videocamera anche il mirino elettronico e monta, inoltre, un LCD da 3 pollici ad alta risoluzione. La differenza fondamentale con tutte le altre reflex o compatte in grado di registrare video, è che la Sony ha curato pure l’audio, inserendo un microfono stereo a quattro capsule, per garantire risultati eccellenti. Potrà scattare foto a 14 megapixel in formato 3.2 o in 12 megapixel, se si sceglie il formato 16:9 e registrare video fino a 1920x1080i a 24 Mbps in formato AVCHD su schede di memoria SDHC, SDXC o Memory Stick. In attesa della vendita di questo nuovo prodotto, intanto la Sony promette nuovi arrivi anche per le fotocamere nelle prossime settimane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>