Fotografo o Videomaker?

di Redazione Commenta

Quando si tratta di inventarsi un lavoro, in questo periodo di crisi,  i fotografi hanno sempre un buon vantaggio. Le fotografie sono uno dei più potenti strumenti di marketing che un’impresa può usare.

C’è una funzione delle vostre fotocamere digitali (quelle di ultima generazione almeno) che d’ora in avanti farete meglio a tenere in considerazione. Questa funzione ha un potere di mercato tutto suo, ma davvero pochi fotografi la utilizzano bene. Sto parlando della possibilità di catturare immagini video (e audio) in alta definizione. Quando vi trovate  a fare un fotoset, presi dalla foga e (spesso) dalla mancanza di tempo, non ci penserete nemmeno. Ma se poi pensate che sarebbe bastato girare magari 30 minuti di video, per avere adisposizione materiale ottimoper montare un video promozionaledi trenta minuti, le cose cambiano.

L’azienda che vi ha commissionato le foto potrebbe pagarvi una bella cifra per l’aggiunta del filmato. A voi non cambia molto, basta portarsi dietro un treppiedi con testa mobile, apace di fare anche qualche bella panoramica e il gioco è fatto.

Oggi come oggi la demarcazione tra fotografo e videomaker si sta man mano assottigliando, le due professioni per certi versi si sovrappongono. certo, rimangono delle lacune da colmare. In primis la capacità di dotarsi del giusto expertize in fase di editing. Dovrete procurarvi un buon software di montaggio e smanettare un pochino prima di padroneggiarlo.

Ma se siete già “impazziti” in passato per “domare” Photoshop, allora non siete dei tipi che demordono e imparare ad utilizzare un software di postproduzione audiovisiva non sarà difficile.

Oggi come oggi c’è molta richiesta di video per il videoblogging, un fenomeno legato sia all’open publishing, sia all’interesse di gruppi medio-grandi di farsi pubblicità in modo virale.

Naturalmente per diventare dei videomaker provetti basterà traslare in campo video tutte le vostre conoscenze sulla fotografia. La scala dei piani e dei campi, l’otturatore e l’obbiettivo, l’uso delle lenti, sono tutte conoscenze di cui siete già in possesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>