Fotografia digitale computazionale: novità Nokia Lumia

di Valentina Cervelli 1

Non avremmo pensato di inserire in modo così diretto uno smartphone all’interno della questione “fotografia digitale“, ma ciò che la Nokia con la sua serie di dispositivi Lumia si sta preparando a lanciare ci sorprende a tal punto da rendere necessario la spesa di qualche parola: cosa ne dite della fotografia computazionale?

Ad intraprendere per “primo” il discorso della fotografia computazionale su smartphone è stato Jo Harlow, il vice presidente esecutivo della divisione smartphone di Nokia. Il marchio ha deciso di puntare molto sull’imaging e iniziamo seriamente a chiederci se in futuro i neofiti della fotografia si troveranno a dover scegliere all’atto dell’acquisto una fotocamera digitale compatta tradizionale per i loro esperimenti od unire l’utile al dilettevole puntando su uno smartphone. Non ci stupirebbe se così fosse, già ora corrono voci di fotocamere da 20 MP da montare sul prossimo iPhone!

Se questo vi sembra già moltissimo, che dite allora delle anticipazioni che vogliono al prossimo luglio da parte della Nokia il possibile lancio di un sensore all’interno dei nuovi modelli da 41 MP? Quel che è certo, almeno per ora, è che sulla fotografia computazionale si punterà molto in casa Nokia. Ecco cosa si lascia sfuggire Jo Harlow:

Se si cerca di stabilire in che direzione si sta evolvendo l’imaging, l’imaging computazionale è un’area di esplorazione. Essere in grado di catturare un maggior numero di dati. Dati che non è possibile vedere ad occhio nudo e che possono essere visti solo tornando alla foto e gestendoli.

Certo, la difficoltà in un simile contesto è quella di integrare in un dispositivo l’hardware necessario, ma l’azienda non è preoccupata e sostiene che potrebbe arrivarci molto velocemente già nei prossimi mesi. Voi cosa ne pensate: è possibile? E nel caso in cui tale traguardo venisse raggiunto, voi abbandonereste mai l’idea di una compatta digitale per appoggiarvi solamente ad uno smartphone?

 

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>