L’Occhio Testimone di James Nachtwey in Versilia

di Lorenzo Commenta

Tornano i grandi appuntamenti con la fotografia in Toscana per Seravezza Fotografia. Dal 30 gennaio Palazzo Mediceo, ai piedi delle cave di marmo delle Alpi Apuane, ospiterà L’Occhio Testimone, una mostra personale che raccoglie gli scatti di James Nachtwey, fotoreporter di guerra.

Un lavoro sporco il suo, quello del fotografo inviato di guerra. Un  lavoro in cui spesso non ci si può limitare ad osservare, ma si condividono paure e sofferenze, si diventa testimoni. Nella parole del fotografo americano nato nello stato di New York nel 1948 e cresciuto nel Massachusetts: “Sono stato un testimone e queste fotografie sono la mia testimonianza. Tutte le situazioni che ho fotografato non dovrebbero essere scordate e non dovrebbero ripetersi”.

Dopo gli studi universitari in Storia dell’Arte e Scienze Politiche Nachtwey viene colpito dalle immagini della guerra nel Vietnam e segue il movimento per i Diritti Civili. Nel 1976 comincia a lavorare per un giornale del New Mexico. Ben presto la sua attività diviene quella del fotografo freelance.

Nel 1981 è in Irlanda per lo sciopero della fame degli uomini dell’Ira, poi El Salvador, Nicaragua, Guatemala, Libano, Cisgiordania (West Bank) e Gaza, Israele, Indonesia, Thailandia, India, Sri Lanka, Afghanistan, Filippine, Corea del Sud, Somalia, Sudan, Rwanda, Sudafrica, Russia, Bosnia, Cecenia, Kosovo, Romania, Brasile e Stati Uniti.

Dal 1984 Nachtwey è fptpgrafo per il magazine Time. Membro prima di Black Star, poi di Magnum Photos, dal 2001 ha fondato insieme ad altri soci Agenzia VII.

Molte le sue mostre in giro: l’ International Center of Photography a New York, la Bibliotheque nationale de France a Parigi, il Palazzo delle Esposizioni a Roma, il Museum of Photographic Arts a San Diego, Culturgest a Lisbona, El Circulo de Bellas Artes a Madrid, Fahey/Klein Gallery a Los Angeles, il Massachusetts College of Art a Boston, il Canon Gallery e il Nieuwe Kerk ad Amsterdam, il Carolinum a Praga e l’ Hasselblad Center in Svezia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>